Costruzione Artificiali Artigianali

Torrente Erro

Introduzione

Il tratto piemontese e' interamente pescabile dai confini con la Liguria nei pressi  del paese di Miogliola fino alla confluenza con il Bormida all'incirca all'altezza di Acqui Terme. Torrente dalle piene assai violente, in alcuni punti presenta un l'alveo e' ancora intatto,  in altri punti lavori di sistemazione ne hanno alterato il letto originale, trasformando il corso in una poco gradevole spianata. I tratti inalterati, tuttavia, riservano uno spettacolo di buche anche profonde, inframmezzate  da raschi e correntine che rendono il paesaggio estremamente gradevole ed il torrente pescatoriamente interessante.

torrente erro pesca trote

Giudizio

Ottimo per quanto riguarda la qualità delle acque e notevole la qualita' del pesce, dal punto di vista dell'inquinamento e' considerato un torrente ancora "sano", se vogliamo fare eccezione per alcuni scarichi di paesi. La densita' e la dimensione del pesce e' piu' che soddisfacente, tuttavia si consiglia l'uso dell'amo senza ardiglione e la reimmissione del pescato.

Varietà di pesci presenti

Trota fario,  vairone, alborella, barbo comune, cavedano, striscia, carpa (quest'ultima nei pressi della confluenza con il Bormida, evidentemente in risalita), trota iridea di lancio (residuo di raduni). Negli ultimi tempi, anche se non confermata, segnalata nel tratto terminale la presenza di alcuni esemplari di siluro.

torrente erro pesca trote

Semine effettuate

Le semine avvengono a cura della Provincia di Alessandria, costituite prevalentemente da trote fario di diverse dimensioni; gli esemplari vengono immessi lungo tutto il corso del torrente, privilegiando i tratti dove viene rilevata una costante presenza d'acqua anche in periodi di persistente siccita'. Altre immissioni,  anche di trote iridee, vengono effettuate in occasione di raduni organizzati da enti locali.

Particolarità di rilievo

Nei pressi del ristorante "La Cascata" sono state di recente attrezzate aree da pic-nic con panche e tavolini che possono rendere piu' agevole una gita fuori porta.

torrente erro pesca trote

Tecniche di pesca

E' possibile qui praticare tutte le principali tecniche di pesca (naturalmente compatibilmente con le acque pregiate), dallo spinning, alla passata, al fondino, alla mosca secca e sommersa. Alcuni tratti, ad alveo ampio e con raschi e spianate di notevoli dimensioni, fanno dell'Erro una specie di paradiso per l'amante della mosca secca. Anche le catture sono abbastanza frequenti, talvolta notevoli come dimensione e la pesca non risulta qui mai noiosa.  Il torrente (salvo in alcuni punti) non e' eccessivamente infrascato, quindi adatto anche a neofiti della mosca. Particolarmente praticate nelle buche la pesca a passata ed a fondo; molto efficace l'esca naturale. Buoni risultati anche con l'utilizzo di spinning leggero, nel quale tuttavia e' richiesta una notevole esperienza, a causa della particolare limpidezza delle acque, che richiede un lancio lungo e preciso, effettuato anche a notevole distanza dal corso. Si consigliano qui minnow con colorazioni naturali e di dimensioni contenute (dai 3 ai 7 cm) alla ricerca di trote o cavedani, ottimi sono i minnow in versione lippless per i tratti ove la corrente non è molto forte.

Posti consigliati

Il torrente e' interamente pescabile: solamente alcuni tratti, a causa di acque particolarmente basse sono consigliati solo con tecniche a mosca. Particolarmente apprezzato da molti pescatori il tratto nei pressi del ristorante "La cascata" ubicato sulla strada del Sassello, nei pressi del paese di Cartosio, nel comune di Malvicino.

Affluenti pescabili 

L'unico affluente che risulta pescabile e' costituito dal Rio Miseria, per il quale tuttavia non si ritiene opportuna la redazione di pagine dedicate. In effetti, da diversi anni la Provincia di Alessandria non ha piu' ritenuto opportuno effettuare semine, a causa della scarsita' di acque. Inoltre il rio risulta poco accessibile dalle strade principali, in quanto raggiungibile solo a piedi scendendo dalla schiena di Cimaferle.

Percorso, cartina e regolamenti

torrente erro pesca trote torrente agnelasca careghino gordenella pesca trote

Elenco delle più vicine uscite autostradali

Tracciato dal casello di Alessandria Sud - Uscendo dal casello di Alessandria Sud e proseguire in direzione di Acqui Terme, imboccare per la strada del Sassello:  e' possibile seguire il torrente fino al confine con la Liguria.

Approdi

Non sussistono particolari difficolta' ad accostarsi al torrente, in quanto la strada del Sassello segue il torrente per tutto il percorso. Unico consiglio possibile, in considerazione di alcune rive particolarmente scoscese, quello di servirsi di sentieri gia' tracciati, evitando discese improvvisate. 

torrente erro pesca trote